Archivio per Sumeri

CIA NON VERITIERA SUGLI UFO

Posted in ufologia with tags , , , , , , , , on 06/01/2015 by Geyar

CIA

 La CIA non dice la verità sugli UFO: “Troppo comodo negarne l’esistenza”

43b28b1ff791fc599fa274d47cf6bc9f“La CIA non dice la verità sugli UFO”: di seguito il comunicato stampa relativo alle rivelazioni CIA sugli ufo a firma del Presidente C.UFO.M. dr. Angelo Carannante.

Ancora una volta un altro tentativo di mettere la “museruola” agli ufo ed agli ufologi. Periodicamente gli organi ufficiali tornano alla carica per ridicolizzare il fenomeno ufo e tentare così di far passare per spiegabili tutti gli ufo files. E gli oggetti volanti non identificati a bassa quota? E quelli di epoca molto antica? E quelli nello spazio e su alcuni pianeti e satelliti naturali di essi? E gli antichi “Vimana” indiani? E gli antichi astronauti? Troppo comodo negarne l’esistenza.

LA NOTIZIA

La notizia non è di questo inizio 2015, ma del 4 luglio 2014. Il dato di fatto messo in luce dalle dichiarazioni “ufficiali”, a mio avviso, non veritiere della CIA (o meglio parzialmente veritiere), è l’affermazione certamente poco credibile, per cui tutti gli oggetti volanti non identificati che volavano negli anni ’50 (e in special modo dal 1955 in poi) sopra i 60.000 piedi erano certamente degli U2, aerei spia. Ma vi sembra possibile allora, che tutti gli oggetti intorno ai 60.000/70.000 piedi cioè addirittura a 18.000 metri di altezza, circa il triplo della quota dei velivoli “umani” dell’epoca conosciuti e cioè non segreti, fossero sempre e sistematicamente i velivoli sperimentali U2? Infatti, dicono quelli della CIA, i velivoli “ufficiali”, vale a dire gli aerei militari e commerciali, non erano capaci di volare a quelle altezze……..

Continua a leggere

TOM CAREY L’ALIENO DI ROSWELL LE FOTO ORIGINALI?

Posted in ufologia with tags , , , , , on 10/12/2014 by Geyar

Le foto dell’Alieno di Roswell, la pistola fumante dell’Ufologia

ufo-tom-carey-276x300 Dimenticatevi il Santilli  Footage, il filmato dell’autopsia dell’ Alieno di Roswell. Da tempo è stato dimostrato che si tratta solo di un falso. Ma ora  uno scrittore americano sostiene di avere tra le mani i fotogrammi che mostrerebbero una  creatura extraterrestre. Risalirebbero proprio allo stesso anno del celeberrimo crash. E sarebbero assolutamente originali.A fare questo annuncio , davanti al pubblico di un convegno sugli UFO organizzato dall’American University di Washington D.C.,  è stato Tom Carey: da oltre vent’anni studia il caso di Roswell, sul quale ha scritto alcuni libri. Qualche tempo fa, gli sarebbero state inviate due immagini, raffiguranti un E.T. dall’aspetto insettiforme ripreso ( a suo dire) dopo un’autopsia all’interno di una struttura segreta che potrebbe essere la famigerata Area 51.Per stabilirne la datazione, Carey ha contattato gli esperti della Kodak che ne hanno confermato l’ autenticità. “La cosa più interessante è che la pellicola è del 1947. Lo foto-convegno-300x224 abbiamo consegnato allo storico ufficiale della Kodak di Rochester e lui ha detto: sì, questo nastro, i fotogrammi, sono del 1947. Appartengono alla fornitura di quell’anno. E in base alle emulsioni sull’immagine, non sono stati fotoshoppati ai giorni nostri. Sono originali di quell’epoca e mostrano un alieno parzialmente dissezionato che giace in un contenitore.”Quella creatura, assicura l’ufologo, non ha nulla a che vedere con il finto “grigio” protagonista del filmato diffuso negli anni ’90 dal produttore inglese Ray Santilli. Nei fotogrammi in possesso di Tom Carey, apparirebbe  un essere più piccolo di un umano, alto circa quattro piedi ( quindi sui 120 cm).

Continua a leggere

UFO ATTACCANO UN CAMPO TALEBANO IN AFGHANISTAN

Posted in ufologia with tags , , , , , on 09/05/2014 by Geyar

UFO Attacca Militari NATO in Afghanistan

I video sono stati fatti dai soldati presenti in Afghanistan

Ufo-Afghanistan Con le forze della Nato che si potrebbero ritirare dall’Afghanistan, la gente del paese bisogno di tutto l’aiuto possibile per mantenere gli estremisti lontani dal potere. Ma sembra che un nuovo supporto sia giunto da una fonte improbabile, addirittura dallo spazio. I Marines americani hanno ripreso un incredibile filmato di quello che sembra essere un UFO su un accampamento talebano. La clip è stata girata nel mese di marzo dalle  truppe americane che combattono in Afghanistan. Il video è Ufo-Afghanistan1stato fatto da un soldato che era in piedi accanto a una colonna corazzata e mostra un oggetto triangolare sospeso nel cielo non molto più avanti dei soldati. Mentre i Marines stanno a guardare, lo strano oggetto che solca il cielo si muove lentamente, prima di emettere dalla parte inferiore quelli che sembrano essere lampi e non emettono alcun rumore. Dopo una frazione di secondo si vedono enormi esplosioni quando le terribili armi spaziali colpiscono il sito, sollevando pennacchi di fumo che oscurano la vista del misterioso attentatore. Dopo che il fumo si dirada, il cameraman zooma per riprendere nuovamente quello che sembra un UFO, e che è diverso da qualsiasi drone militare statunitense. Se l’oggetto non identificato proviene dallo spazio, è giunto al momento giusto! La maggior parte delle truppe internazionali hanno in programma di ritirarsi alla fine dell’anno, e si teme che l’esercito afghano e la polizia non siano pronti ad assumersi il compito di difendere il paese.Nonostante un decennio di guerra dal momento che una coalizione guidata dagli Usa ha invaso l’Afghanistan e ha rovesciato il regime talebano, il paese resta pur sempre un luogo dove le donne hanno pochi diritti, ed è una fonte importante per il commercio internazionale di eroina. Forse è arrivato il momento di rinominare l’International Security Assistance Force (ISAF), in Inter-Stellar Assistance Force… Link

I due video, il primo (sopra) riguarda questo articolo, il secondo  (qui sotto ) è stato caricato poche ore fa dallo stesso canale YouTube del primo e si vede un altro UFO….

UFO DI ROMA DELL’8 FEBBRAIO 2014

Posted in ufologia with tags , , , , , , , on 13/03/2014 by Geyar

Ufo avvistato a Roma il pomeriggio dell’8 febbraio:

20140312-110757 Il Centro ufologico Mediterraneo comunica che in data 8 febbraio 2014 è stato avvistato un ufo a Roma intorno alle ore 17,55 da due testimoni. Il tempo era caratterizzato da tempo sereno. Nel citofonare ad un amico ed appena uscito di casa quest’ultimo si accorgeva di una luce circolare di colore giallastra che inizialmente appariva fissa. Ad un certo punto poi ha iniziato a spostarsi con traiettoria ora lineare ora irregolare con repentini cambi di direzione ed improvvisi arresti, mentre il rumore era completamente silenziosa. L’avvistamento è durato qualche minuto. Il C.UFO.M. una volta contattato da colui che ha girato il video ha immediatamente attivato l’iter di rito con lo svolgimento di indagini. Gli ufologi del Centro Ufologico Mediterraneo (per l’appunto C.UFO.M.), sul loro sito www.centroufologicomediterraneo.it hanno trasfuso i risultati delle indagini a cui attualmente sono pervenuti. Un significativo video-collage dei due filmati che ha confezionato il testimone è disponibile sul nuovo canale CUFOMTV di youtube dove l’oggetto viene messo in particolare evidenza mediante l’apposizione di idonei filtri. Massima prudenza dagli ufologi mediterranei, che non escludono alcuna ipotesi tra cui quella di un palloncino, un riflesso della videocamera (che urta con la visione diretta dell’ufo da parte dei due testimoni) o addirittura il passaggio della ISS. Per ora resta un ufo. Link

WIKILEAKS TEORIA DEI RETTILIANI CONFERMATA

Posted in ufologia with tags , , , , , , , , on 16/12/2013 by Geyar

retti

Wikileaks conferma la teoria dei Rettiliani

wiki Sono trascorsi pochi giorni dalla pubblicazione dei 250.000 documenti diplomatici USA su WikiLeaks. Alla luce di questi contenuti sensazionali trova conferma definitiva la teoria dei Rettiliani. Una teoria il cui studio assorbe il 90% delle risorse umane dei servizi segreti globali, tra spie, informatori e politici italiani del terzo polo. Ahmadinejad delirante, Gheddafi ipocondriaco feticista, Berlusconi affetto da disturbo narcisistico, Karzai in preda alla paranoia, Mugabe vecchio pazzo, Kim-Jong-il flaccido, Sarkozy re ma nudo, Merkel noiosa da latte alle ginocchia. Qual è il comune denominatore in queste informazioni riservate? Una psicologia da quattro soldi? Il gusto morboso per il pettegolezzo? O si tratta di un linguaggio cifrato condiviso da pochi eletti? Nella conferenza stampa di questa mattina il Capo dei servizi segreti del mondo ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Secondo i documenti divulgati da Julian Assange più della metà dei leader mondiali sono da mandare in una casa di cura (fatta eccezione per Kim-Jong-il, che è stato definito flaccido e data l’età non è neanche colpa sua). Ovviamente questo non è plausibile e quindi nelle rivelazioni di WikiLeaks siamo tenuti a leggere tra le righe”.

Anche un bambino assonnato ne deduce che i leader mondiali sono in realtà tutti amici tra loro e che questi messaggi in codice servono per scambiarsi istruzioni operative.Ma veniamo alla teoria. Grazie a un progetto che impegna il 56% dei fondi della C.I.A. da 15 anni, è stato dimostrato che “migliori amici” è la definizione in cui si riconoscono i Rettiliani. La dichiarazione di Hillary Clinton: “Berlusconi nostro migliore amico” ha quindi convinto i servizi di essere sulla strada giusta.Gli studi ci dicono che i Rettiliani sono rettili umanoidi di origine extraterrestre che tengono in mano le redini del mondo. In pratica tutte le posizioni di potere, sul pianeta terra, sono occupate da lucertoloni provenienti da altre galassie. Non tutti i Rettiliani sono uguali. I leader indiscussi come la Regina Elisabetta, Hillary Clinton e Lady Gaga sono originari della costellazione del Drago, mentre altre eminenze grigie vengono da Bellatrix o addirittura da Orione.In questa chiave si comprende il messaggio in codice lanciato della ex moglie del premier italiano, Veronica Lario, originaria di Zeta Reticuli, rettiliana di serie B. Lario parlò di vergini che si offrono al drago e di bambini che possono vincere il drago, un linguaggio cifrato indirizzato ai Rettiliani vicini al premier, che si circonda di gente che, come lui, viene dalla costellazione del Drago.Ma non basta, per verificare se gli esseri umani fossero in grado di accettare la dominazione aliena, negli anni ’80 fu trasmessa in tutte le televisioni del mondo una serie TV chiamata Visitors. In questa serie una stirpe di alieni giunti sulla terra si presentava esteriormente con le fattezze umane. Nel corso delle puntate si scopriva che si nutrivano di criceti, topi e altri roditori, veniva svelata a poco a poco la loro natura rettile e le loro intenzioni.La reazione del pubblico di fronte ai criceti ingoiati vivi è stata pessima. I telespettatori erano disgustati, indipendentemente dagli altri messaggi degli alieni. Va bene tutto. Ma ingoiare topi senza masticare no. Questo ha convinto i Rettiliani a tenere gli umani all’oscuro della verità, rinunciando alla possibilità di far evolvere la specie terrestre al loro rango.Grazie alle rivelazioni di WikiLeaks però la verità sta venendo fuori e gli esseri umani sono pronti per una nuova consapevolezza delle sorti del mondo. Link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: