Archivio per Nasa

UFO : TROVATO UN ALBERO SU MARTE

Posted in ufologia with tags , , , on 25/04/2017 by Geyar

Ufologi avvistano antico albero su Marte

nasa2 Su Marte potrebbe essere stato avvistato un albero antico. A diffondere la notizia con tanto di foto e video, sono alcuni cacciatori di Ufo. Analizzando alcuni filmati della Nasa, gli ufologi sostengono di aver individuato sul pianeta rosso dei residui di quella che doveva essere una precedente vegetazione.Analizzando quello che si vede, un albero sembra effettivamente spiccare tra le rocce. La “scoperta”, se confermata potrebbe essere rivoluzionaria perché mostrerebbe che è possibile trovare vita su Marte, o che quanto meno vi sia stata in passato.L’avvistamento potrebbe essere, ovviamente, solo di una roccia ma il dubbio che si tratti veramente di un albero è venuto a tanti, scrive il Daily Mail. La Nasa ha spiegato che l’immagine è stata presa da Mastcam a bordo Mars rover Curiosity on Sol 1647 lo scorso marzo.La stessa agenzia spaziale americana ha più volte ipotizzato la presenza di acqua e di vita su Marte. In questo caso però frena gli entusiasmi affermando che, in base ai loro studi, qualora siano anche presenti tracce di vita si tratterebbe di minuscole particelle e non di fitta vegetazione. Link

UFO : INGEGNERE DELLA NASA “ GLI ALIENI SONO SULLA TERRA”

Posted in ufologia with tags , , on 04/04/2017 by Geyar

«Gli alieni sono sulla Terra», la rivelazione shock di un ingegnere Nasa. Il video dei contatti

image001 Sul web impazzano le notizie riguardanti gli alieni. E allora si parla del serpente che sarebbe stato avvistato su Marte, dove c’è chi ipotizza sia soltanto l’ennesima formazione rocciosa che ha assunto quella curiosa forma, e chi invece sostiene che sia proprio una forma di vita… aliena. Poi c’è l’ingegnere della NASA Clark McClelland che afferma di aver visto personalmente un alieno mentre era alle prese con le operazioni di monitoraggio di uno shuttle. Secondo McClelland, l’ET sarebbe stato un umanoide alto circa 3 metri. A testimonianza dell’incontro ravvicinato vi sarebbe un video visionabile sul suo sito ‘Stargate Chronicles’. Inoltre, McClelland è convinto che ‘loro’ siano già qui, tra di noi sulla Terra.Le rivelazioni della Russia A fare da contorno al boom di rivelazioni sugli Ufo e gli alieni è anche la  notizia della resa pubblica da parte del Ministero della Difesa Russo di ben 15mila documenti che testimoniano di contatti alieni frutto di 41 anni di ‘storia’ in cui vi sarebbe stata una media di un avvistamento/contatto al giorno. Più sotto trovate il video che ne parla.Informare i cittadini Secondo gli esperti di Ufo, i governi si sarebbero dunque concentrati in uno sforzo per informare i cittadini sull’esistenza degli alieni, rivelando quelli che (secondo i teorici del complotto) sono documenti e informazioni da sempre tenute nascoste. A tal proposito, Russell Calka, co-fondatore dell’organizzazione ‘The Disclosure Activists’ dichiara: «Di recente vi è uno sforzo sistematico dall’interno del Governo degli Stati Uniti di rilasciare tali informazioni al pubblico». Altri esperti di Ufo sono certi che gli alieni sono già stati sul nostro pianeta in passato e, di questi, ve ne sono alcuni che sono rimasti: per cui ritorna il concetto che ‘loro sono qui’ – già espresso a suo tempo nella serie Tv cult ‘X-files’. Sarà proprio così? Sopra Il video dei contatti . Link

NASA CONFERMA “ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA TERRA”

Posted in ufologia with tags , , , on 22/02/2017 by Geyar

spazio poer blo

Rintracciati segnali umani da una nuova “Terra”, parla la NASA

E’ ufficiale: La NASA annuncia: “ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA DELLA TERRA, e probabilmente è anche abitato”Da sempre ci chiediamo:” Siamo i soli in questo universo? L’immensità è abitata soltanto dall’uomo?” La risposta potrebbe esserci giunta finalmente. E’ di oggi un comunicato stampa della NASA che annuncia l’esistenza di un pianeta gemello della Terra. Il pianeta in questione è localizzato nella galassia M-63, nella costellazione dei Cani da caccia, scoperta Pierre Mecchain. Dimensioni del nuovo pianeta scoperto, Kepler-453a, sono praticamente assimilabili a quelle del nostro pianeta. Recenti analisi sulla composizione atmosferica del nuovo corpo, hanno dimostrato che si tratta di una composizione IDENTICA a quella della nostra Terra ( Azoto 78,08% – Ossigeno 20,95% – Vapore acqueo 0,33% – Biossido di carbonio 0,04% ) il che permetterebbe ad un essere umano di poter praticamente respirare il pianeta. Inoltre, la distanza dal suo sole (150.000.000 km) permetterebbe all’acqua di rimanere contemporaneamente allo stato liquido, solido e aeriforme e quindi di poter soddisfare tutte le esigenze delle possibili specie viventi. “ESISTE UN GEMELLO DEL PIANETA DELLA TERRA”, dichiarazione ufficiale del Responsabile alle operazioni di ricerca, George Brown. Ma la questione centrale sta sulla possibilità o no che il pianeta possa essere abitato. Cosi, il Responsabile risponde: “Da tempo, la galassia M-63 era al centro delle nostre ricerche. Kepler-453a era fin troppo interessante come caso di studio da non poter passare inosservato. Tutte le condizioni da noi riscontrate lasciavano presupporre la presenza di vita. Quando i dati di risposta provenienti da una nostra sonda hanno raggiunto la centrale operativa tutti siamo rimasti più che sconvolti! C’era vita! Vita allo stato avanzato. Gli organismi riscontrati su Kepler sono ad uno stadio evolutivo pluricellulare anaerobico, molti dei quali già stanno provvedendo ad una settorializzazione delle specie. Pensiamo che già si possa parlare di organismi POTENZIALMENTE vegetali e altri potenzialmente animali. Anche se per lo stadio riscontrato una tale definizione potrebbe risultare fin  troppo eccessiva.”  Link

MARTE : STRANA DONNA FOTOGRAFATA DA CURIOSITY ROVER

Posted in ufologia with tags , , , on 12/08/2015 by Geyar

Alieni su Marte: strana donna “fantasma” in una foto del Curiosity Rover della NASA e altri elementi “misteriosi”

CLw1JI5UsAAkClM Per UFO Sightings Daily’s l’immagine catturata alcuni mesi fa dal Curiosity Rover della NASA sul pianeta Marte, e’ sufficientemente misteriosa, sopprattutto per quanto riguarda la strana figura “aliena” che assomiglia tanto ad una donna. Intendiamoci, la fotografia della NASA e’ orginale. Subito si e’ diffuso un entusiasmo comprensibile per gli appassionati di Ufo Ovni e vita extraterrestre nello spazio. Ma c’è chi e’ andato ben oltre, come l’utente YouTube “UFOvni2012″ il quale ha pubblicato un filmato interessante, dove evidenzia non solo la misteriosa figura aliena, ma anche alcuni disegni sulla roccia, e due rocce o installazioni collegate tra loro da una “anomala” imperfezione del terreno che fa venire in mente ad un cammino logorato dal camminare nel tempo. In questo video viene spiegato che le due rocce potrebbero essere la via d’accesso per un rifugio alieno sul pianeta rosso. Link

NASA PUBBLICA LA FOTO DI UN GIGANTESCO RAGNO SU MARTE

Posted in ufologia with tags , , , on 09/08/2015 by Geyar

maxresdefault

La NASA ha pubblicato una foto di quel che sembra un “gigantesco  ragno ‘su Marte

cangrejo-marte

Tra gli utenti dei social network è diventato molto popolare una fotografia della superficie di Marte in cui molti sostengono di aver rilevato un ragno gigante entrare in una grotta.”Un ragno”, “un alieno”, “John Carter”, “uno splendido ragno marziano” … queste sono alcune delle ipotesi di utenti che hanno studiato una recente immagine della superficie di Marte ottenuta dalla NASA  che ha caratterizzato un corpo estraneo. Questa non è la prima immagine della superficie di Marte che mette in dubbio  anche gli scienziati che Marte è un pianeta inabitabile. La verità è che, questa volta, il Pareidolia che di solito può essere attribuito queste strane forme di Marte sembra un po ‘forzato, perché fotografato chiaramente si distingue dal terreno circostante o almeno dare quel che sembra. L’immagine originale dalla NASA si possono trovare al seguente link: http://1.usa.gov/1eOgeYd . A causa della distanza da cui la fotografia è stata scattata, sembrano normale macchia rocciosa o pixellata ma basta ingrandire la foto come da immgine allegata che appare questa fovolosa forma di ragno di certo non opera della natura marziana. Link . By Xidt.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: