Archivio per Abduction

ALIENI DALL’ASPETTO UMANO SONO TRA NOI

Posted in ufologia with tags , , , , on 02/03/2017 by Geyar

tim-good

Storica intervista della giornalista Paola Harris a Timothy Good ufologo violinista e autore di “Base Terra” e “Rivelazioni da altri mondi” alcune fra le migliori antologie di casi UFO e incontri ravvicinati con gli alieni. 

PH: Cosa hai imparato sulla presenza extraterrestre sulla Terra?

TG: Nell’ultimo capitolo “ Unearthly Disclosure “ parlo delle rivelazioni che mi sono state fatte da personale militare e dei servizi segreti riguardo allo “status quo”. Sono informazioni che risalgono agli anni ’80 fino all’’89, quindi sono un po’ datate ma molto significative. Mi è stato rivelato che gli Alieni hanno stabilito basi qui da molto tempo e che sono qui da tantissimo.

PH: Quindi alla fine di questo libro tu giungi a queste conclusioni.

TG: Sì, ho ricevuto moltissime informazioni riguardo a basi aliene su questo pianeta, collocate soprattutto negli Stati Uniti..

PH: Le nomini?

TG: Si, una si trova in Australia, due nel Pacifico che sono molto grandi, alcune nell’area delle Bermuda e una nei Caraibi.

PH: Esistono anche città, è vero? Intere città?

TG: Non saprei dirlo, io non le ho viste.

PH: Ma cosa dicono le tue informazioni?

TG: Basta che pensi alle informazioni fornite da quel contattato venezuelano, non ricordo come si chiama – Enrique Castillo Rincon – che è stato preso alla fine degli anni ’70 ed è stato portato in due basi aliene, una delle quali nelle Ande. L’altra era nella Fossa delle Marianne, la parte più profonda dell’Oceano Pacifico. Scende fino a 11000 metri di profondità e da qualche parte, lungo i bordi della fossa, esiste una grande base aliena descritta come un insieme di grandi globi sottomarini completamente autosufficienti, con vegetazione ed abitanti di aspetto umano…..

Continua a leggere

Annunci

STRANI AVVISTAMENTI NEL NAPOLETANO UFO?

Posted in ufologia with tags , , on 19/06/2015 by Geyar

Video. Continuano gli strani avvistamenti nel napoletano. Sono Ufo?

IMG_5207-250x140-600x336 Continuano gli strani avvistamenti nei pressi di via Santa Caterina da Siena a Giugliano, nel napoletano e non solo lì. I cittadini che si sono recati sul posto non credono ai loro occhi. Un mix perfetto tra stupore, incredulità e paura quello che appare davanti agli occhi di queste persone: in cielo, nel buio più totale, ecco che all’improvviso uno strano oggetto volante di colore giallo emette degli strani e forti raggi di luce pulsante rossa. Proprio com’era accaduto la scorsa settimana, il misterioso fenomeno, ripreso e pubblicato dalle telecamere di teleclubitalia.it, si è ripresentato. Una signora che passava da lì con la propria auto è stata la prima a notare l’anomalo fascio di luce  che, come racconta, improvvisamente si è ritrovata davanti. La donna, terrorizzata e sconvolta, é scappata, piangendo dalla paura. “Non riesco a credere a quello che vedo – ha dichiarato un altro testimone che si trovava sul posto – io non sono solito credere a niente ma quello che sta succedendo qui non me lo riesco a spiegare”. Link

ALIENI TRA VENTANNI AVREMO LE PROVE…

Posted in Misteri, ufologia with tags , , , on 09/04/2015 by Geyar

spazio-Custom

Alieni, tra 20 anni avremo la prova che esistono. E se lo dice la Nasa…

images Alieni, tra 20 anni avremo la prova che esistono. A dirlo non è uno qualsiasi, ma  Ellen Stofan, capo scienziato della Nasa: . “Abbiamo forti indicazioni che troveremo forme di vita oltre la Terra nel prossimo decennio”. La scienziata lo  ha spiegato nel corso di un convegno a Washington, precisando come ci siano “molte probabilita’ he nei prossimi 20 o 30 anni l’umanita’ riesca a trovare le prove definitive” che confermino la presenza delle forme di vita degli alieni su altri pianeti. “Sappiamo dove guardare e sappiamo come guardare – ha continuato – Nella maggior dei casi abbiamo anche a disposizione la tecnologia adeguata per farlo”. La scienziata capo della Nasa si è poi affrettata a precisare che “ovviamente” gli alieni non sono “omini verdi, ma di microrganismi”. Secondo Stofan, le attività scientifiche della Nasa hanno portato a numerose scoperte sorprendenti legate all’acqua negli ultimi anni che “forniscono l’ispirazione per continuare ad indagare le affascinanti possibilità di altri mondi, la vita, e l’universo”. “Nel corso della nostra vita, potremo finalmente rispondere alla domanda se siamo soli nel sistema solare e oltre”, ha precisato. Durante il convegno è intervenuto anche Jim Green, direttore del dipartimento di planetologia della Nasa, il quale ha riportato i risultati di un recente studio che ha analizzato l’atmosfera sopra le calotte polari di Marte e ha accertato che oltre il 50% dell’emisfero Nord del pianeta è stato in passato ricoperto da oceani profondi varie miglia. Mentre il collega John Grunsfeld, ex astronauta e amministratore associato del Science Mission Directorate dell’agenzia, ha affermato: “Credo che siamo distanti circa una generazione dal raggiungimento dei limiti del nostro sistema solare, e poi l’obiettivo successivo sarà  un pianeta orbitante intorno ad una stella vicina a noi”. La Nasa e l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) metteranno in campo nei prossimi anni una nuova squadra di satelliti con lo scopo principale di capire dove si ‘nasconda’ l’acqua, e forse la vita. Juno, Webb e Tess, per esempio, sono alcune delle ambiziose missioni che partiranno per setacciare lo spazio a caccia di tracce di vita. E per svelare i segreti dell’evoluzione dei pianeti. Forse gli alieni siamo proprio noi. Link

ALIENI IN VALMALENCO LE FOTO DI UN TESTIMONE

Posted in Misteri, ufologia with tags , , , , , , on 09/12/2014 by Geyar

alieni_h_partb

 Alieni in Valmalenco, le sconcertanti foto di un testimone oculare

Negli ultimi tempi la Valmalenco (Sondrio) è stata una cosiddetta zona calda per gli avvistamenti ufo.Basta andare indietro di pochi mesi infatti per rendersi conto che la zona negli ultimi anni, ha un indice sopra la media riguardo tali segnalazioni,da parte di molti testimoni che hanno visto ma sopratuttto filmato cose strane nel cielo e nell’entroterra stesso e come nel seguente resoconto hanno addirittura avuto anche modo di  osservare degli esseri umanoidi

GLI ALIENI TELETRASPORTATI DELLA VALMALENCO

alieno-valmalenco-2014_3 L’incredibile storia che oggi vi raccontiamo è stata seguita, studiata e raccolta dal collega ufologo Dario Giacoletto nel mese di maggio 2014.Egli ha ricevuto del materiale comprendente dodici foto in sequenza numerica e, un messaggio da un presunto cacciatore (di animali o di ufo?) della zona che ha preferito rimanere anonimo.La qualità delle foto, non è eccezionale dato lo strumento utilizzato (un telefonino), ma il contenuto risulta sconcertante e molto interessante.I fatti a dire del alieno-valmalenco-2014_4 testimone si sono svolti il giorno 10/10/2011 mentre esso si trovava a “caccia” frangente nel quale ha potuto osservare e fotografare due figure dall’aspetto umanoide su una roccia davanti a lui. Nella descrizione emergono dei dettagli interessanti.Il testimone dice di aver visto quelli che in apparenza sembravano esseri umani,tanto da accomunarli ad un padre con suo figlio più piccolo. Il dubbio si è tramutato in stupore quando l’essere più piccolo ha iniziato a “crescere” letteralmente di statura come si vede dalle foto forse perchè dapprima era nascosto dietro il masso e successivamente è salito in una posizione più alta, comunque sta di fatto che la prospettiva inizialmente ritraeva un essere molto più basso di statura rispetto all’altro. Improvvisamente un fascio di luce bluastra discende sui due esseri. Durante il concitato avvistamento il testimone ha dichiarato di essersi avvicinato velocemente ai due umanoidi riuscendo con lo zoom a sua disposizione a scattare una foto dei loro volti. Ciò che ha visto e fotografato ha dello sconcertante, non sembrano esseri umani, sono dei veri e propri esseri umanoidi. Durante questo lasso di tempo,sembra come abbiamo accennato in precedenza che l’essere più piccolo continui a crescere di statura, infatti come notiamo nella foto dei volti , la testa del piccolo arriva ora  all’altezza del collo di quello grande!Questo fatto, incomprensibile in base alla conoscenza e alla logica umana, è invece spiegabilissimo se consideriamo che queste presenze aliene sono in grado di materializzarsi e smaterializzarsi sul posto. Loro sono in grado di gestire la forma, la dimensione e la consistenza fisica che, non è mai esattamente come la nostra. Essi per questa ragione si possono considerare degli esseri muta/forma o mutanti. Anche gli esseri umani sono dei mutanti, in quanto mutano dalla nascita alla morte; ma costoro lo fanno con tempi e modalità diverse da quelle umane.La loro fisicità è di tipo para/fisico ovvero, parzialmente fisico e, sono esseri ultra/extra dimensionali; in quanto entrano ed escono dalla banda di frequenza che costituisce il mondo a noi noto o nostra dimensione.Di li a poco i due esseri sotto il fascio di luce blu sono attorniati da una sfera di luce bianca che rende evanescenti i loro aspetti fisici fino a farli divenire forme incorporee.D’improvviso questa sfera bianca si libra nel cielo e il fascio che investiva i due esseri sembra diventato di un altro colore,tendente al verde.Nella foto successiva scattata dal testimone possiamo osservare come le due presenze siano “unite” adesso nella sfera bianca che si libra nel cielo e si allontana fino a divenire un puntino bianco nel cielo terso.

Continua a leggere

UFO SU HARBOR CITY EMETTE SUONI A BASSA FREQUENZA

Posted in Misteri, Razze aliene, ufologia with tags , , on 30/11/2014 by Geyar

Filmato ufo che emette suoni a bassa frequenza

velasco2 Oggi vi presentiamo una straordinaria registrazione video.Venerdì 8 agosto, 2014, lo Skywatcher Jim Velasco ha ripreso un oggetto volante non identificato nei cieli di Harbor City (California) mentre avviene qualcosa di sensazionale. Come possiamo osservare dal video in questione l’ ufo inizialmente di forma circolare emette una serie di vibrazioni, “stirandosi” letteralmente e allungandosi, per poi diminuirle e contrarsi ritornando nella sua posizione originaria. La cosa particolare è che durante questi passaggi lo stesso ufo sembra emettere un suono ben percettibile e molto particolare.Abbiamo notato dal video che quando si “allunga” ne consegue un suono vibratorio perfettamente udibile; questo avviene durante la ripresa per ben 3 volte, ogni volta che l’oggetto cambia frequenza vibratoria. Siamo di fronte al primo caso mai registrato nel quale si vede ma soprattutto si sente il suono di un oggetto volante non identificato.Non vi sono precedenti riguardanti questo genere di attività riprese da una videocamera. L’ ufo sembra immobile mentre produce un suono a bassa frequenza modificando lo stato vibratorio.Jim Velasco ha dichiarato di essere rimasto scioccato quando ha visto lo strano oggetto emettere quel suono e di non aver mai visto prima niente di simile.L’analisi video denota un oggetto sferico fermo nel cielo di colore metallico. E’ stata chiesta un opinione al musicista Claudio Matute il quale ha riscontrato che la frequenza del suono emesso dall’ufo è nell’ordine dei  300 htz mentre la sua frequenza vibratoria è di 300 “colpi” al secondo. Si tratterebbe di un onda di energia elettromagnetica catturata dal testimone con la sua videocamera.Una registrazione molto importante,nella quale l’oggetto in questione realizza un movimento complesso, che caratterizza lo stesso come una delle più grandi evidenze della presenza extraterrestre. Link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: