UFO ASTRONAVE ALIENA TROVATA IN ANTARTIDE

Trovata un’astronave in Antartide. Le rivelazioni shock di Valentin Degteryov

Al giorno d’oggi, il tema degli alieni sta rivestendo un ruolo centrale tra gli analisti e gli opinionisti delle comunità scientifiche. Sempre più persone intervengono in merito a questo delicato e contorto argomento, incontrando anche l’interesse di illustri ambienti scientifici. Coloro che si interessano alla materia, e tutti i curiosi desiderosi di saperne di più in merito, fanno i conti con alcune rilevazioni shock che indicano la presenza di ospiti provenienti da altri pianeti.L’analisi delle immagini satellitari e le indicazioni chiave circa la presenza di presunti relitti alieni provenienti dalla spazio inducono a pensare che l’uomo non sia effettivamente l’unica forma di vita esistente nella galassia, ed addirittura sul nostro pianeta.Testimonianze circa la presenza di alieni sulla Terra giungono dal ritrovamento di un relitto rinvenuto al largo della penisola antartica, dove quella che potrebbe sembrare una gigantesca astronave aliena, schiantatasi al suolo milioni di anni fa, accende un importante interrogativo sulla questione, sollevando al contempo parecchi dubbi. Valentin Degteryov di Nizhny Tagil si è reso protagonista della nuova scoperta tramite Google Earth. A seguito di questa scioccante scoperta, l’uomo ha pubblicato un video su Youtube che, in poche ore, ha ottenuto ben 300.000 visualizzazioni. Secondo i suoi calcoli, si tratterebbe di un relitto lungo all’incirca 580 metri. Ovviamente c’è grande entusiasmo per questa intrigante scoperta ma, al contempo, le opinioni della critica muovo controcorrente, alimentando lo scetticismo di coloro che non riescono ad avere una visione panoramica di quella che, effettivamente, potrebbe essere la situazione. Gli alieni potrebbero essere veramente tra noi? Probabile. Molti dicono che il relitto sia soltanto un imponente roccia la cui formazione deriva direttamente dal paesaggio roccioso dell’Antartide che, nel tempo, lo ha modellato. Per i più curiosi, ad ogni modo, vengono fornite le coordinate geografiche precise, consultabili direttamente tramite il software Google Earth:73°13’55.09″S 71°57’12.98″W Non è sicuramente la prima testimonianza di un presunto ritrovamento alieno in Antartide. Molti di voi, infatti, ricorderanno l’episodio avvenuto giusto lo scorso mese di Marzo 2017, quando un esponente della Marina Militare in pensione, resosi anonimo, aveva affermato la presenza di basi UFO segrete. Nessuno, al momento, ha provveduto ad avvalorare la notizia. Potrebbe trattarsi, di fatto, di una notizia che corrisponde a verità, ma è importante anche fornire delle prove a sostegno della tesi.Link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: