ALIENI OLTRE LA TERRA CONFERENZA DEGLI SCIENZIATI DEL VATICANO

 

Gli scienziati del Vaticano ad una conferenza sulla vita oltre il pianeta Terra

La domanda è annosa, la risposta che tutti vorremmo avere ancora lontana dall’essere ottenuta, ma nonostante ciò continuiamo a porci il quesito: c’é vita oltre il sistema solare? Sarà proprio questa fatidica domanda sull’universo e sulla vita al centro del dibattito di una conferenza scientifica mondiale guidata dalla Specola Vaticana in collaborazione con l’University of Arizona questa settimana.Quasi 200 scienziati provenienti da tutto il globo saranno presenti alla conferenza, cui è stato dato il titolo: ” The Search for Life Beyond Solar System: Exoplanets, Biosignature & Instruments”, che si svolgerà più precisamente dal 16 marzo al 21 a Tucson in Arizona, dove La Specola Vaticana dirigerà la conferenza con lo Steward Observatory dell’Arizona .

“Trovare le prove della vita oltre la Terra è una delle grandi sfide della scienza moderna e siamo entusiasti di avere i leader mondiali in questo campo riuniti insieme a Tucson”.

Ha esordito il co-presidente dell evento, Daniel Apai, nonché assistente professore di astronomia e scienze planetarie presso l’UA Steward Osservatorio, in un comunicato rilasciato in questi giorni alla stampa.

“Ma il raggiungimento di un obiettivo così ambizioso richiede pianificazione e tempo. L’obiettivo di questo incontro è quello di discutere su un modo che ci consenta di  trovare la vita tra le stelle entro i prossimi due decenni “.

Il Rev. Paul Gabor della Specola Vaticana , altro co-presidente della conferenza , ha aggiunto che gli scienziati che interverranno daranno il loto contributo con più di 160 interventi basati su recenti ricerche durante la conferenza, che sembra assumere di diritto un punto di non ritorno sulla questione della vita aliena per tutti gli stati.Secondo gli organizzatori, la conferenza affronterà i problemi tecnici legati all’esigenza di indagare più accuratamente i pianeti extrasolari e l’analisi delle atmosfere  in pianeti anche molto lontani dal nostro. Altre presentazioni avranno lo scopo di indagare e studiare le varie forme di vita estremofili che vivono in ambienti proibitivi sulla nostra stessa Terra, e che in qualche modo potrebbero essere degli utili indicatori per illuminarci sullo sviluppo della vita su pianeti dalle caratteristiche diverse dal nostro.Link

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: