UFO SU THIENE ?

ufonellanotte

Thiene. Un ufo avvistato ai Cappuccini: “Quella cosa in cielo brillava di mille colori”

ufo salvato 2 “Sono la prima a essere scettica, ma quella cosa stava lì, in cielo. All’inizio ferma. Con mille luci colorate. Poi si è allungato in verticale. Poi in orizzontale. Un ufo? Non lo so. So però che non poteva essere un aereo. E no, glielo dico subito, non avevo bevuto”.

E’ lucido il racconto della signora M. (preferisce mantenere l’anonimato, ndr) che la sera del 24 febbraio scorso dalla sua casa, a Thiene, ha visto “qualcosa di molto strano” in cielo. “Abito in via Vittorio Veneto, verso i Cappuccini. Quella sera, dopo cena, saranno state le nove passate, ho visto quella strana cosa in cielo. Emanava una luce strana, con tantissimi colori, non ce n’era uno prevalente. Un aereo non ha tutti quei colori. E si muoveva in modo incomprensibile. Non riuscivo a crederci. Ho chiamato mio marito e mia figlia, che sono corsi a guardare. Anche loro hanno visto. Abbiamo fatto delle foto, perché la prima cosa che vai a pensare quando succedono cose del genere è che magari le stai immaginando”.

“Nei giorni successivi – prosegue il racconto della signora M. – ho letto giornali e guardato tg, ma nessuno ha riportato la notizia. Al di fuori della mia famiglia ne ho parlato solo con una mia cara amica, che mi ha guardata allucinata. Ma la capisco, quando senti storie del genere pensi subito, ma può essere? Sarà una suggestione? Ecco, a questo non so rispondere, magari sarà pure una suggestione. Però le foto restano. Giudicate voi. E quella cosa lì ancora non ho capito cos’è”…..

A rendere ancor più curioso l’avvenimento, c’è la coincidenza temporale dei dati diffusi proprio nei giorni scorsi dall’Aeronautica Militare sugli avvistamenti di oggetti volanti non identificati. Tecnicamente si chiamano OVNI, acronimo in lingua italiana, appunto, di Oggetti Volanti Non Identificati (mentre Ufo è l’acronimo inglese che sta per Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object). Solo nel 2013 si sono verificati 7 avvistamenti in Italia, mentre sono stati 56 negli ultimi 4 anni (22 casi nel 2010, 17 nel 2011, 10 nel 2012). Dati che emergono dalla pubblicazione del libro “Ufo, i dossier italiani” (ed. Mursia) che pubblica il contenuto dei faldoni “declassificati” custoditi presso gli archivi riservati. Quando accadono episodi del genere, i testimoni che vanno a denunciare l’accaduto ai carabinieri devono compilare un modulo molto dettagliato che viene poi inoltrato all’Aeronautica Militare che a sua volta avvia un’indagine.Se l’oggetto, per forma, movimento e luogo dell’avvistamento non corrisponde a un aereo tracciato dai radar o a un pallone sonda, o in ogni caso un fenomeno noto all’Aeronautica, allora viene classificato come Ovni. Il che non vuol dire automaticamente alieni, ma solo “che non è stato possibile individuare una giustificazione tecnica o naturale di quel fatto” – come spiegano dall’Aeronautica.E’ comunque presto per dire che ci sia connessione tra gli Ovni e l’avvistamento di Thiene. “E’ la prima volta che mi accade una cosa del genere, ma spero anche sia l’ultima – conclude la signora M. -. Turbata? No, non particolarmente, ma mi farebbe piacere sapere cos’era, davvero, quella cosa lì”. Link

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: