UFO AVVISTATO DA DUE PIZZAIOLI A BRINDISI

ufo_1_2-413x300

“Era un UFO” – Avvistamento di due pizzaioli brindisini

Brindisi – Marco Stanelli, 29 anni, e Mimmo De Lorenzo, 42 anni, sono due pizzaioli di San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi. Secondo quanto hanno affermato, sarebbero stati protagonisti di un avvistamento di un OVNI, Oggetto Volante Non-Identificato, o per dirla alla maniera corrente, un UFO. La notizia è stata diffusa nella serata di ieri ma i fatti risalgono alla notte fra giovedì e venerdì. Marco Stanelli riferisce:

Erano circa le 2,30 di notte, ho sentito un rumore improvviso, martellante e fortissimo, come se si trattasse di percussioni in rapida successione, poi un bagliore accecante di tanti colori che sfumando ha lasciato intravvedere un oggetto volante enorme di forma triangolare“. L’amico e collega Mimmo De Lorenzo, conferma quanto esposto: “Stavamo rincasando dopo la chiusura della pizzeria dove lavoriamo, siamo scesi dall’auto di fronte casa mia, quando il cielo si è illuminato come se fosse occhi secondi dopo ho istintivamente tentato di fotografare l’oggetto ma era già sparito prima che riuscissi ad afferrare il telefonino. È durato tutto al massimo una quindicina di secondi. Il cane che si trovava nel cortile a poca distanza, ha cominciato ad abbaiare e ululare verso il cielo e ha continuato per tutta la notte. Capisco che forse ciò che abbiamo visto potrà sembrare assurdo, ma non siamo stati gli unici ignari spettatori. L’avvistamento ci è stato confermato da un uomo che stava rientrando a casa a poca distanza, e il rumore che produceva lo strano oggetto è stato udito anche da alcune persone all’interno delle case vicine“.

Gli “investigatori” del settore stanno ora effettuando le verifiche del caso, che senza dubbio farà discutere a lungo. Almeno tre i testimoni oculari del fenomeno, quindi, oltre ad altri che hanno chiaramente udito i rumori descritti dai due pizzaioli. Link

Annunci

Una Risposta to “UFO AVVISTATO DA DUE PIZZAIOLI A BRINDISI”

  1. Quei cialtroni non sanno cosa sia un ufo, avranno scambiato lucciole per lanterne, quel giorno oltre i droni trasparenti-invisibili, non c’era alcun ufo in zona bari-palese. Sandro

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: