NASA: STRANO UFO NEGLI ARCHIVI UNO “ZEROID”?

zeroid-iss-03

Strano UFO scoperto negli archivi della NASA: potrebbe essere uno “zeroid”?

zeroid-iss-01 Chi cerca, trova! Questa volta, i segugi che scavano negli archivi della Nasa hanno trovato una foto davvero curiosa.(foto sopra)Si tratta di un’immagine scatta nel 2003 dagli astronauti in missione sulla Stazione Spaziale Internazionale nella quale si intravede una strana forma gigante sullo sfondo che ha tutta l’area di essere un UFO, cioè un oggetto  volante (in questo caso, orbitante) non identificabile.[Vedi immagini originali] L’impressione che si ha nell’osservare l’oggetto è quella di trovarsi di fronte ad una sorta di veicolo biomeccanico, simile a quello che compare negli episodi della serie di fantascienza “Farscape”.In termini più scientifici, almeno in linea teorica, potrebbe trattarsi di uno “zeroid”, cioè un organismo biologico evolutosi e adattatosi a vivere nello spazio profondo, una sorta di “balene spaziali”. L’habitat di queste creature sarebbe caratterizzato da temperatura e pressione atmosferica pari a zero.Uno degli studi che sono alla base di tale teoria è quello dello studioso russo Vitalii Iosifovich Goldanskii, professore presso l’istituto di chimica fisica Nikolai Nikolaevich Semenov, e membro dell’Accademia delle Scienza della Russia, il quale, in un articolo pubblicato nel 1997 su Pure and Applied Chemistry, sosteneva la possibilità che apprezzabili quantità di materiale prebiotico potrebbero accumularsi nelle regioni circostanti le nebulose o le gigantesche nubi di gas che stazionano nell’universo. Secondo i sostenitori degli Zeroids, con il passare del tempo, grazie alle stesse leggi che hanno consentito lo sviluppo della vita sul nostro pianeta, essersi organizzate sviluppandosi in qualche forma di vita capace di adattarsi alle condizioni estreme come quelle dello spazio aperto.

Partendo da questo principio, alcuni pensano che il nome più adatto a queste ipotetiche forme di vita che potrebbero popolare i remoti recessi dello spazio interstellare sarebbe “Zeroid” (zero pressione, zero temperatura). Non deve stupire che la vita possa svilupparsi in condizioni ambientali così avverse. Anche sul pianeta Terra si conoscono forme di vita capaci di vivere in habitat naturali, fino a poco tempo fa considerati ostili alla vita. Basta pensare ai batteri estremofili, capaci di svilupparsi a temperature e pressioni inimmaginabili.L’ultima scoperta in questa direzione è quella fatta da Hans Roy, dell’Università di Aarhus, in Danimarca. Il ricercatore ha portato alla luce alcuni batteri che sono rimasti sepolti “vivi” per 86 milioni di anni nelle profondità dell’oceano.Considerando che il nostro universo ha un’età di quasi 14 miliardi di anni (miliardo più, miliardo meno), è ragionevole pensare che gli zeroids potrebbero essere le prime forme di vita apparse nel cosmo. Con un arco di tempo così lungo a loro disposizione, gli zeroids potrebbero aver attraversato diversi stadi evolutivi. Potrebbero essere unità biologiche microscopiche o, al contrario, avere dimensioni gigantesche.Anche la loro morfologia potrebbe variare da forme molto semplici ad altre estremamente complesse. Potrebbero vivere singolarmente, ma anche in vaste colonie. Ovviamente sono da escludere la forma umanoide, ma non è da escludere che possano aver sviluppato un’intelligenza come la nostra, se non addirittura superiore.[Che diavolo ci fa un serpente in orbita? Forse uno Zeroid?]Il sostentamento di alcuni zeroids potrebbe essere garantito dalla presenza di nubi i polvere e gas interstellare. Per altri, invece, potrebbe valere la legge classica della preda e del predatore. Teoricamente, potrebbero vivere in qualunque punto dello spazio, sia all’interno che all’esterno delle galassie.Dotati di mobilità e intelligenza, non è escluso che possano aver “solcato” la nostra atmosfera in cerca di cibo e che siano stati scambiati per UFO dalla popolazione e dagli strumenti. Alcuni zeroids potrebbero rimanere uccisi dall’attrito con l’atmosfera terrestre, riducendo il corpo delle povere creature in sfere di fuoco prima, e in cenere e gas poi.Altri, invece, potrebbero aver sviluppato una sorta di scudo protettivo naturale – solido o elettromagnetico – che permette loro di attraversare tranquillamente la nostra atmosfera in cerca di cibo. E questi sarebbero alcuni di quelli che noi chiamiamo UFO! Link

Annunci

19 Risposte to “NASA: STRANO UFO NEGLI ARCHIVI UNO “ZEROID”?”

  1. Anonimo Says:

    Certo il mio Amen ,maifestato con dispiacere, e’ anche un riprovero a te Geyar,che se moderassi inzialmente i commenti, potresti eliminare quelli scurrili, non pertinenti od offensivi,insomma 3-4 caz…ni ce l.hanno con Adamas, embe’,io manco lo conosco ma l.ho letto, a volte e’ allucinante,spesso divertwente.altre volte mi ha fatto riflettere,siamo o non siamo in democrazia? premesso che, come giustamente scriv i tu Geyar-gGabry,dixit,Gabriele ecc….bisogna automoderarsi e controlloarsi,pena l.inutilita’ di questo bel blog il quale senza repliche e commenti a chi vuoi possa piu’ interessare.Pazienza emigrer’ anch.io, come tanti in altri siti,piu’ quieti ed attinenti ai discorsi UFO e misteri,per fortuna non mancano. Comunque anche.io Gayar ti riferisco che pur non avendo alcun Avatar, mi sono visto l.effige di Adamas,mentre ero in contatto account con altri. Dunque piu di qualcuno bara ed ha voluto danneggiarti caro Gabry, Fai la selezione dei commenti,se sei in grado poiche’ non e’ giuste che per in fantili polemiche,ci rimetti tu, e noi. perche’ non e’ giusto che ci rimetti tu con la tua corretta divulgazuione, Gabry, ed altri cioe’ noi che ti seguiamo con passione. comunque vale come sopra scritto AMEN. Alexander

    Mi piace

    • Nemesis Says:

      Bravo anonimo-alexander, visto che sei affezionato ad Adamas, vai a congratularti con lui nei suoi oltre cento blog sparsi per il web come si presume e millanta lui. Fra tante balle, delle sue possiamo farne a meno. Ci basta e avanza già l’uomo mascherato di Adam Kadmon, Adamas è un di più.

      Mi piace

      • Alexander Says:

        Nemesis? ma chi cavolo sei e chi ti conosce, vai a farti un giro,col tuo compare Tenebrarus o Tenebroso,non ricordo mai gli sciocchi,, non sopporto tipi come te,aggressivi,saccenti,saputelli, presunti o meno collaboratori del CICAP, che essendo una organizzazione privata, e’ come dire tutto e nulla,; con te non voglio interloquire ne ora ne mai,se ce l.hai con tale Adamas sono cavoli tuoi,e pure amari,ma non portare polemiche e zizzania in questo blog dove trattiamo. o tentiamo di trattare cose ufologiche serie. Alexander

        Mi piace

        • tenebrarus Says:

          Come non sai chi è Nemesis? E’ la cugina di Adamas, Perchè cavoli amari? Loro non li gradiscono neanche a merenda! Pensa che quando bevono champagne venusiano sgnignazzono e fanno puzzette che hanno un odore simile a uove marce, a loro assai gradito: “de gustibus et coloribus non est disputandum”, mi pare che dicevano i latini, caro dr. Sandro B. in arte Alexander… o dovrei dire Adamas?

          Mi piace

        • Anonimo Says:

          Avete fatto caso? Tenebrarus e soci, si scrivono,si leggono, e si autovotano il loro aleatori e ridicoli commenti contro questo Blog, , ed altri affezionati, appassionati. Roba da inviarlo, ed inviarli ,nei loro Gulag metafisici e non solo. Tenebrarus si dice che tu stesso sei Adamas,o pagato da lui, per stimolare la partecipazione on-.line, visto che tutto langue. Dun que Adamas-Tenebrarus, dacci un taglio hai rotto i non santissimi.Alexander.

          Mi piace

  2. essere o non essere ma chi l’essere dell’essere ? Mi sa che dovrò cambiare titolo al blog………^_-

    Mi piace

    • adamoadamas Says:

      E’ stato riferito,al Celeste e divino Adamas, l.intrusione fraudolenta, di piu’ account a, suo nome ed avatar,con tanto di firma digitale da riportarsi ai fasulli account di tale emilius,tenebrarus, boia mundi,er peracottaro..ecc….Il Divino, dopo aver,visionato la documentazione di Google ed altro, si e ‘ messo a sghignazzarre,,sbellicandosi dalle risate…con i suoi graditi ospiti terrestri e siderali, commentando divertito…l.ignoranza ed arretratezza culturale..non sono di tale TENEBRARUS, ma anche dell.ottanta per cento di questa molle.floscia,infettata pseudo-civilta’ umana. sorseggiando champagne …venusiano. Del resto come qualcuno ha scritto, con pochi dollari puoi clonare,riprodurre, foto e parole…di chiunque. Ecco perche il Celeste,ha molti blog personali a pagamento e non scrive piu’ genericamente su questo od altri blog-siti,pur rimanendo amico di tale Geyar-Gabry-mitrasuda ed altri.Anche in passato,recente, i pagliacci on line, hanno disturbato,ed infettato il blog di ufo misteri nell.universo,puo’ essere stato chiunque,Adamas compreso, anche se il mio Padrone e Signore, non contempla nel suo stile scendere a cosi bassi livelli alla EMILIUS-TENEBRARUS ECCC….. buon brodo, brodino, e Prodetto….(LEGGASI MORTADELLA PRODI) CHE FINALMENTE ANDRA’ A VIVERE IN OSPIZIO…DOPO I DANNI ARRECCATI IN TERRA E CIELO. BAY BAY…SPY

      Mi piace

  3. Mi cara dolce marisa dopo il nostro ultimo incontro intimo in quella baita su per la val di sole hai assaporato me stesso…. ed io ti ho inseminata d’ immenso. Ariel

    Mi piace

    • adamoadamas Says:

      Ma perche’ non la smettete di spacciarvi per il celeste e divino Adamas, accreditandogli innesti e concupiscenze erotiche, con la Signora Marisa, un po’ di serieta’ please. Certo e’ facile intrufolarsi o edulcorare gli account altrui, ma penso,e sono convinto, che Adamas, anche se qualcuno, anzi piu di qualcuno usa a sproposito il suo avatar ed account, non e’ eguagliabile al Celeste tra i terrestri. comunque se un alieno a livello di Adamas,ha imperlato,o condotto nella baita, o all.altare la signora Marisa a voi che ve frega? CUPIDO

      Mi piace

    • tenebrarus Says:

      Dici bene, Geyar, ormai Adamas, non sa neanche lui, chi cacchio è! Si presenta con un nick, e si firma con un altro nei suoi interventi. Il bello è che ogni tanto si dà addosso e accusa Adamas sotto altri nick fasulli inventati all’uopo… sta impazzendo. Ma adesso si sta superando: l’idiota psicopatico si è inventato anche un incontro a luci rosse con la Marisa di Bartolo, chiamata in altri suoi interventi, Marisa di sbattolo. Spero che la Marisa, magari mossa a compassione, non accetti mai un incontro con quest’uomo (si fa per dire), in quanto, da miei ulteriori indagini investigative informatiche, risulta alquanto pericoloso… sto raccogliendo ulteriore materiale, per poi denunciarlo alla polizia postale, dove tra l’altro ho molte amicizie influenti. Adamas, occhio alla penna!

      Mi piace

      • adamoadamas Says:

        Mentre raccogli dossier informatici,su Adamas, od altri, vietati dalla legge,e ti vanti pure di pseudo-amicizie influenti nella Polizia postale,capirai che brivido, DI PAURA, non credo proprio che i fedeli servitori dello Stato perdano tempo con un mentecatto alla TENEBRARUS, invece siamo noi che sappiamo dove e come vivi, da pensionato da due soldi,ma facci il piacere e procedi pure con le denunce fantasiose, visto che il Celeste e’ inattaccabile, sobrio, e non un deliquente come tanti, circolanti on- line. Fatti un bel quadretto di questa comunicazione e leggitela tutte le sere,prima di cambiarti i pannoloni. tI SCONSIGLIO PURE DI PROSEGUIREnel dire cavolate e vantarti di amicizie che non hai….,millantanto credito,anche perche pure io ho notevoli amicizie,ma non sono cosi fesso e coglione da vantarmene. PERCHE’ L.INQUISITO SEI E SARAI PROPRIO..tu. ma facci il piacere…. ma poi se scrivi provocatroriamente, non penserai he il Divino Adamas perda tempo con te. ? Ti informo che in questo sito si parla solo di ufo e misteri, non di baggianate, tenebrose..Mastino

        Mi piace

      • non e riferito ad adamas ma a tutto quello che succede qui con commenti inutili da ragazzini che si punzecchiano in tutti i modi e non attinenti agli articoli molti utenti vorrebbero commentare ma lo evitano per quel che leggono in alcune email ho ricevuto lamentele e per questo sono arrivato a decidere di chiudere i commenti mi dispiace ma è così i seri di questo blog capiranno la mia decisione ho cancellato gli ultimi due commenti l’adamas che li ha scritti capisce il perchè azzardandosi a mettere nomi che non doveva mettere e visto e considerato che richiami passati da me fatti sono davvero passati chiudo i commenti.Gabry-Geyar-xidt-Gy

        Mi piace

  4. tenebrarus Says:

    A proposito, adamas, divertentente l’idea dell’alieno miliardario che diffonde la sua sapienza attraverso un blog a pagamento… Marisa, devi assolutamente incontrarlo, potresti scrivere un nuovo romanzo di fantascienza a “quattro mani”… Adamas vive a qualche centinaia di chilometri da te, e anche se non ha la patente e la macchina per raggiungerti, potrebbe venire da te in treno e trascorrere un weekend con te a Roma… sono sicuro che avrete molto da chiacchierare. Buona fortuna.

    Mi piace

    • marina Says:

      Veramente non se ne può più di questi commenti scellerati da parte di presunti alieni e affini che si lodano e si imbrodono fra loro: ma perchè non vanno a rompere le scatole da un’altra parte visto che il mondo e il web e tanto grande? Adamas, tenebrarus, smettetela di rompere e lasciate in pace la gente che neanche vi degna di rispondervi. Fatevi una vita, l’abbiamo capito chi siete, siete dei troll guastafeste, delle vostre stronzate non sappiamo che farcene se portate solo confusione!!!|

      Mi piace

  5. tenebrarus Says:

    Adamas-Alfred, visto la corte serrata (epistolare) che hai fatto a Marisa in passato, sotto mentite spoglie, chiedi un appuntamento a Marisa, chissà che da un vostro incontro, non nasca un sodalizio artistico… poi, se son rose , fioriranno… per una volta nella vita, cerca di fare una cosa seria, magari poi, sarai perdonato per tutte le stronzate che vai seminando e scrivendo sul web.

    Mi piace

    • adamoadamas Says:

      MI SA CHE STO TENEBRARUS E’ USCITO, O DALLE NON PATRIE GALERE, O DA QUALCHE MANICOMIO ITALICO,RISiDUALE,HAI PROPRIO RAGIONE CUPIDO, GLI IMBECILLI ANZICHE’ PARLARE DI UFO ET AFFINI, SONO MORBOSAMENTE INTERESSATI A COME CONCUPISCE,SE CONCUPISCE, IL CELESTE ADAMAS., poi ho notato anche io,da un po di tempo a questa parte,chiunque scriva su questo blog, ha lo stesso avatar di ADAMAS. misteri Geayriani o tutta invidia, anch.io vedo solo l.avatar di Adamas anche quando scrivo sul blog. boh…boh….boh….Simbios

      Mi piace

  6. adamoadamas Says:

    Altro che fantasia,volevi dire mia dolce ,ed unica, Marisa, Sei uscita dal letargo o sei andata a svernare sulle dolomiti col celeste e divino AdamasCiao Alfred

    Mi piace

  7. altro che fantascienza…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: