MAYA CONTO ALLA ROVESCIA PER IL 21/12/2012 ?

maya 23

Maya, inizia il conto alla rovescia: il mondo è destinato a finire il 21 dicembre 2012?

cal E’ iniziato il conto alla rovescia che porterà il mondo verso l’oblio. Il prossimo 21 dicembre la popolazione terrestre scoprirà se la tanto discussa profezia dei Maya porterà o meno alla fine del mondo. Il 21 dicembre 2012 infatti, sebbene a supporto di tali tesi non vi siano prove scientifiche, si dovrebbe verificare un evento di natura imprecisata, e di proporzioni planetarie, capace di produrre una significativa discontinuità storica con il passato: c’è chi pensa ad una radicale trasformazione dell’umanità, magari in senso spirituale, e chi invece si aspetta la più inquietante fine del mondo e della civiltà umana. In realtà i catastrofisti potrebbero restare delusi, e vedere sorgere il Sole anche il giorno seguente. Pare infatti che il calendario Maya, che termina appunto il prossimo 21 dicembre, indichi soltanto la fine di un ciclo astronomico.

I calendari del popolo Maya – I Maya disponevano di svariate tipologie di calendario. I più noti sono lo Tzolkin, che aveva una durata di 260 giorni e che veniva utilizzato nella scelta dei giorni in cui svolgere i cerimoniali religiosi, l’Haab, che durava 365 e veniva utilizzato nella quotidianità (era più preciso dei nostri attuali sistemi) e il calendario del “lungo computo”, usato per cadenzare il tempo della nostra era e che aveva una durata di circa 5125 anni . Fondamentale un appunto. La cultura Maya non misurava lo scorrere del tempo seguendo una direzione lineare ma bensì circolare. Questo particolare non è un dettaglio. L’antico popolo centroamericano riteneva il cammino della civiltà soggetto a periodici e “prevedibili” mutamenti climatici planetari dovute a specifiche configurazioni astronomiche nefaste dovute all’attività solare che fungerebbero da spartiacque tra la fine di un’era e l’inizio di un’altra. Stando al calcolo astronomico tramandato dai Maya, l’attuale “era” ha avuto inizio il 13 agosto del 3114 a.C e terminerà il 21 dicembre 2012. Secondo tantissimi esperti tale data non porterà ad alcuna “catastrofe”, né tantomeno al declino della specie umana. Il 21 dicembre non sarebbe altro che una data, che indica esclusivamente la fine del calendario.

In tanti invitano alla calma, il mondo non finirà – “Le scansioni del calendario Maya si concludono e si rinnovano senza nessuna visione catastrofica”, ha affermato Eduardo Lopez, responsabile dell’Istituto di Antropologia e Storia del Messico nello Yucatan, uno degli esperti “mobilitati” dalle autorità per cercare di placare i timori superstiziosi suscitati dai “profeti di sventura” di turno, in particolare sul Web, i quali ricordano che due lapidi scoperte negli anni ’60 promettono il ritorno di un dio Maya e una sorta di apocalisse.

Nel mentre c’è chi, grazie alla profezia, sta facendo affari d’oro – In Messico, Guatemala, Belize, Honduras e El Salvador, le aree dove si trovavano i Maya, si registra un vero e proprio boom di turisti. Molte le prenotazioni nel periodo intorno al 21 dicembre, quando in occasione del solstizio d’inverno, si concluderà il tredicesimo Baktun, che per molti è stato interpretato come l’inizio della fine del mondo. Le due mete più ricercate dai turisti della catastrofe sono il complesso di Tikal, in Guatemala, e Tulum, nello Yucatan messicano.

Imprenditori vendono bunker anti Maya – Improvvisati “imprenditori-capi spirituali” hanno poi pensato di dedicarsi al bene della specie umana, convincendo quante più persone possibili ad affidare la propria vita a loro. E probabilmente per questo che 38 famiglie italiane, 80 persone in tutto, hanno abbandonato il nostro Paese per aderire all’associazione quasi esoterica ”Quinta Essencia”. Ora, dopo aver ottenuto la nazionalità messicana, vivono blindati in una fortezza in un’antica località Maya dello Yucatan in attesa dell’Apocalisse (la mappa). I nostri ex connazionali si sono sistemati nel “Rifugio delle aquile” a Xul, piccolo villaggio abbarbicato sui monti dello Yucatán, in piena foresta. Xul, in lingua Maya, evoca antichi arcani e significa “fine” o “finale”. Le loro case, vere e proprie fortezze costate agli ospiti un piccolo patrimonio, sono villini fortificati dotati di pareti in cemento armato, spesse oltre 60 centimetri, porte e finestre a prova di esplosivo, con tanto di lettori dell’iride per evitare che i curiosi non autorizzati possano infilarsi clandestinamente all’interno delle abitazioni, e sistemi antincendio e anti-inondazione: il tutto con accessi indipendenti, tramite tunnel complessi che portano con ogni probabilità ad una struttura sotterranea capace di ospitare l’intera comunità.
Dall’associazione “Quinta Essencia” nulla è fino ad oggi trapelato sullo stile di vita dei tanti ospiti. L’unica cosa che è dato sapere è che tutti hanno come obiettivo quello di “preservare l’equilibrio ecologico”. Le poche notizie sulla “colonia dell’Apocalisse” trapelano sulla stampa locale attraverso gli abitanti del luogo, un migliaio in tutto, che hanno prestato la mano d’opera alla costruzione della cittadella.

Corsa all’acquisto di un bunker anche in Italia – Chi ha disponibilità economiche oltre la media, e non vuole rischiare di perire, e lasciare così incustoditi i propri beni terreni, avrebbe già da tempo cercato una soluzione al “problema fine del mondo”. Commercianti e industriali e a quanto pare anche non pochi politici si sarebbero rivolti a società specializzate nella costruzione di bunker. Strutture segretissime sarebbero già pronte all’uso sugli Appennini, in Toscana, sulle colline di Asti. “Un industriale romano – si legge su alcuni siti di informazione – avrebbe venduto casa al mare per farsi il bunker in montagna”. Inutile dire che i “mortale dalle normali possibilità economiche” non potranno usufruire di un rifugio. Per entrare in possesso di un bunker in cemento armato, realizzato in modo da proteggere i residenti in caso di fughe radioattive e tempeste solari, si dovranno spendere dai 300 a 700mila euro. Link Altro interessante Link sul 21/12/2012

Annunci

12 Risposte to “MAYA CONTO ALLA ROVESCIA PER IL 21/12/2012 ?”

  1. Mauro65 Says:

    Ciao, visto che forse ne saprete più di me, scrivo qui per chiedere delle informazioni riguardo un possibile contatto con delle forme di vita diverse da quelle che riusciamo a concepire, dovrebbe avvenire in Portogallo ad agosto del 2014, la fonte è un medium non di professione veneto che conosco da 20 anni a cui mi rivolgo saltuariamente per chiedere dei consigli sulle decisioni più importanti. Fa il contabile ed oltre questa sua dote sembrerebbe una normalissima persona.
    Afferma che egli è già in contatto da sempre con un entità, lui me la descrive come se fosse un anima di intere galassie, a volte la associa a dei supercomputer inconcepibili.
    Vivrebbe in uno spaziotempo differente dal nostro dove il tempo non è come noi lo crediamo.
    Al dilà delle mie incomplete ed ignoranti descrizioni l’ uomo descrive l’ incontro come un momento in cui questa entità approfitterebbe dell’ elevato stato di coscienza che ci sarà in un luogo del portogallo ad agosto dove l’ anima si incarnerà per circa un’ intera luna in circa 30 mila persone.
    Mi dice anche che poche saranno le persone consapevoli di ciò che gli accadrebbe, giustificando questo tipo di incarnazione come un momento per gustare la vita umana in un evento sciamanico che si perpetua dall’ alba dei tempi e che nel 2014 raggiungerà il massimo del suo culmine.

    Che dire io mi sono sempre fidato dell’ uomo in questione, di sicuro anche io andrò a far parte di questo raduno di consapevolezza per quel periodo in portogallo, se qualcuno di voi sente qualcosa bollire in pentola è pregato di divulgare, grazie ciao a tutti.

    Mi piace

    • caro mauro, se il mondo sta per finire (e un altro per cominciare)siamo tanti a essere in contatto con entità differenti, o a ritenersi addirittura estranei a qs valle, entità che forse per distrazione o per spirito d’avventura hanno scelto di incarnarsi per p0′ come esseri “umani”.
      Sì qualcosa sta accadendo o è già accaduto- il disagio di queste entità sta aumentando – diventano riconoscibili e hanno anche paura.
      Non so nulla del raduno in Portogallo. Sei fortunato ad avere un consulente per tutte le cose più importanti – la mia idea è che abbiamo vicino entità protettive, quelli che una volta si chiamavano “angeli custodi”.
      Ciao
      marisadibartolo

      Mi piace

      • Concordo con quanto dice Marisa Mauro se avrò notizie in merito non mancherò assolutamente di divulgare inizierò appena posso con questa tua notizia magari si fa avanti qualcuno che sa a presto By Gabry

        Mi piace

      • Mauro65 Says:

        Condivido con te Marisa, sono convinto che qualcosa dovrà cambiare in questo mondo, infatti già tanto sta cambiando, soprattutto dentro di noi, ho appena chiesto altre informazioni all’ uomo in questione dicendomi che il raduno si tratta di un incontro multiculturale di evento globale basato sulla creatività, l’ arte e la musica rituale e moderna di tutti i popoli sciamanici del mondo.
        da questi indizi parte la mia ricerca, appena trovo qualche novità lo farò sapere intanto cerco anche qualche compagno di viaggio, chissà forse con un camper, stile magical mistery tour.
        Per quanto riguarda l’ anima universale che godrà dell’ umanità, mi è stato riferito che è la stessa che ci pervade quando proviamo dei sentimenti intensi, quando ti batte forte il cuore essa sta godendo, dicendomi anche che la si può percepire in maniera più intensa in eventi di portata globale come ad esempio woodstock medjugorie lourdes ecc. indagherò.. un abbraccio 🙂

        Mi piace

  2. Some really quality posts on this internet site , saved to bookmarks .

    Mi piace

  3. ATOMAL Says:

    Saverio sei decisamente poco savio ed attieniti agli argomenti anziche criticare a destra e manca come tuo delirante e deleterio costume.ATOMAL

    Mi piace

  4. saverio Says:

    Ci mancava il custode delle sogliole.
    Sto blog è una calamita per i drogati ….

    Mi piace

  5. Rebecca Says:

    Buongiorno caro Gabry… io dentro di me sento che arriva la nuova era della coscienza.. e credo molto nelle profezie della culture degli Hopi.. ti abbraccio con amore Pif♥

    Mi piace

  6. IL CUSTODE DELLA SOGLIA Says:

    Geyar scusa ho tralasciato la mia firma sono il CUSTODE DELLA SOGLIA ed ho scritto il messaggio di cui sopra..!!!!

    Mi piace

  7. Anonimo Says:

    Caro Geyar,il conto alla rovescia e’ iniziato nelle tasche degli italiani,greci,spagnoli, nazioni ex comuniste,inglesi,francesi,e prossimamente sul mio schermo-personal, anche in quelle dei crucchi, leggasi,tedeschi. La mia profezia e’ peggio di quella dei Maya ed e’ la seguente: diverrete,presto, morti di fame,emigrerete in africa-asia-sud-america-cina.ove per un piatto di lenticche sarete costretti a sopravvivere come schiavi . O Dio un intervento celeste od inceleste e’ possibile o almeno auspicabile. Chi se ne sta tranquillo,bono bono,gioioso,gioioso,sazio,sazio e’ Adamas,regnante nel regno dei cieli e delle sue terre ,sparse qua’ e la’., nel sistema solare ed extrasolare,ed io suo indegno servitore e factotum mi ristorero’ in Lui ,il celeste tra i terrestri.. IL CUSTODE DELLA SOGLIA

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: