ISS IMPATTO SFIORATO

https://i2.wp.com/www.shuttlepresskit.com/images/iss/iss_sunrise.jpg

Detriti spaziali hanno mancato la stazione spaziale di 250 metri: un buon auspicio per l’ultimo volo dello shuttle previsto per il prossimo 8 luglio

Roma – I sei membri dell’International Space Station hanno dovuto abbandonare la nave e rifugiarsi a bordo di Soyuz per evitare una montagna di spazzatura spaziale.Poco dopo che un asteroide grande come una casa ha lisciato la Terra, gli astronauti attualmente sulla Stazione Spaziale se la sono vista ancora più brutta, dal momento che una massa detriti spaziali ha mancato ISS di appena 250 metri: vi era una possibilità su 350 che finisse per colpirli, una percentuale sufficiente a giustificare la fuga su Soyuz e lo sganciamento dei sistemi di sicurezza per facilitare una partenza in caso di degenerazione della situazione.L’impatto, d’altronde, avrebbe potuto avere gravi conseguenze e non poteva essere evitato con una manovra di ISS dal momento che la traiettoria pericolosa non è stata individuata in tempo, ma appena 15 ore prima della possibile collisione. Link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: