INVERSIONE DEI POLI MAGNETICI CAUSA MORIA DI VOLATILI?

http://codenamejumper.files.wordpress.com/2010/01/northpolemagnetic_russiaearthcore.jpg

Inversione dei poli magnetici e moria di volatili: c’è una relazione?

Numeri di una moria inspiegabile: 3 miliondi volatili, quasi un milione di specie marine, il fenomeno tocca anche l’Italia e per ora le spiegazioni non ci sono. Gli esperti stanno lavorando ma è difficile pensare ad una causa unica, che unisca specie e territori così diversi, se non qualcosa che è stato evocato più volte da molti: l’inversione della polarità terrestre. E’ possibile mettere in relazione gli ultimi eventi ad un cambio degli equilibri magnetici del nostro mondo? Abbiamo provato a scoprirlo.Partiamo da un dato quasi per certo. L’ultima inversione dei poli si verificò circa 780.000 anni fa. Negli ultimi 100 anni il polo nord magnetico si è spostato di 1100 Km, ogni anno (dal 1970)  lo spostamento è di circa 40 km, negli ultimi 400 anni l’intensità del magnetismo è diminuita del 10%. Vicino o meno, arriverà prima o poi il momento in cui si verificherà l’inversione magnetica, e allora quali saranno le possibili conseguenze? Sicuramente ne risentirebbero soprattutto gli animali; infatti gli animali utilizzano il magnetismo terrestre per orientarsi,  mettendo a rischio le migrazioni per quanto riguarda gli uccelli per esempio, ma anche altri animali avrebbero problemi come gli abitanti dei mari (balene e beluga).Ecco perchè gli ultimi fatti lasciano quantomeno perplessi, perchè le specie coinvolte sono esattamente quelle citate prima. Non risulta per esempio che esistano morie di cani, gatti o altri animali, per intenderci.Ma non sarebbero solo gli animali ad avere problemi. Durante le fasi di transizione della polarità ci potrebbero essere problemi per i satelliti artificiali e di conseguenza difficoltà in tutta quella serie di situazioni della nostra vita che oramai sono governate dai satelliti messi in orbita geostazionaria dall’uomo sopra la Terra (ad esempio il sistema delle comunicazioni potrebbe essere messo in grossa crisi). Si potrebbero avere delle problematiche anche per il nostro organismo: tante funzioni fisiologiche sono, se non regolate del tutto, almeno sotto l’influenza del campo magnetico terrestre. Da uno studio dell’Unione europea di geoscienze, i problemi di salute legati al campo geomagnetico interessano il 10-15% della popolazione del pianeta. Per esempio il ritmo circadiano che induce la liberazione di un ormone importantissimo per mantenere intatto il ritmo sonno-veglia, cioè la melatonina, si potrebbe alterare, provocando insonnia e un aumento dei fenomeni depressivi. Tutto quanto abbiamo descritto potrebbe però non verificarsi affatto, infatti se l’inversione polare avvenisse lentamente sia gli animali che l’uomo riuscirebbero ad adattarsi. Ed ecco il punto: l’inversione dei poli sicuramente avverrà, ma in quanto tempo? La differenza sta tutta qui. continua su Link

Aggiungo di mio che non dobbiamo nemmeno dimenticare il famoso Haarp “ responsabile di terremoti alluvioni uragani e quant’altro ?” By Gabry

Advertisements

4 Risposte to “INVERSIONE DEI POLI MAGNETICI CAUSA MORIA DI VOLATILI?”

  1. Yomo ... Says:

    buongiorno Gabry, grazie della visita 😉

    spero che questi cambiamenti magnetici avvengano gradualmente 🙂

    buona giornata e grazie di nuovo ..miao 🙂

    Mi piace

  2. Gabryyyy carissimo…..i tuoi post sono sempre interessantissimi….sai sinceramente io ho un po’ paura x quello che potrebbe accadere….e nn voglio nemmeno pensarci…..
    Amico caro ti mando un bacio..un abbraccio x augurarti una dolce notte…kisssssssssss da Marina..ciaooooooo

    Mi piace

  3. E’ veramente sconcertante… cert’è che noi non ne possiamo appurare la causa e… speriamo che chi debba farlo ci dia la risposta vera!
    Sai com’è…. non vorrei fare la fine dei volatili!
    Un bacioneeeeeeeeeeee

    Mi piace

  4. Rebecca o semplicemente Pif Says:

    Che strano tutto questo, ma da un paio di anni leggo varie articoli si sul fatto della inversioni dei poli, e le varie profezie, o forse del arrivo dei nostri fratelli dal cosmo. Una cosa per me e certa, non ho paura per quello che avvera. L’unica cosa che mi rende leggermente nervosa di non sapere cosa ci aspetta, perché non credo che i governi del mondo ci dicano nel tempo. Come sempre siamo noi l’ultimi di sapere, e poi arriva il panico.. non devo nemmeno pensare perché questo e l’unica paura che ho. Come sempre scrivi interessantissimi articoli e questo qui e molto particolare che fa riflettere … ti abbraccio Pif

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: